Proprietà delle fragole: calorie e benefici

Proprietà delle fragole: calorie e benefici

Conoscere le proprietà delle fragole è importante. Questo frutto che segna l’entrata della primavera e appartiene alla famiglia delle Rosacee. Il suo sapore dolce e avvolgente è amato da tutti.

Le sue origini sono antiche, risalgono al Neolitico, i Romani erano soliti chiamare le fragole con il nome di Fragrans, ovvero fragranza. Questo tesoro della natura e particolarmente diffuso in Europa e in Italia, durante la bella stagione, i boschi pullulano di fragoline selvatiche.

Il vero punto di forza di questo alimento, però, sono le sue componenti che bioattive che lo rendono uno straordinario antiossidante e un ingrediente centrale in un programma di dimagrimento. Detto in altre parole, le fragole fanno bene alla salute Che ne dici di scoprire le proprietà delle fragole?

Per approfondire: spuntini dietetici, cosa mangiare durante la giornata

Fragole: proprietà e benefici per la salute

Le proprietà delle fragole sono molteplici e apportano benefici all’organismo: questo è un punto importante.

Hanno effetti antiossidanti e la presenza di calcio, magnesio e ferro aiuta a prevenire reumatismi e stati prolungati di raffreddamento.

Questi frutti favoriscono la creazione di collagene e aiutano l’elasticità dei tessuti. L’antocianina (che dà colore alla fragola), polifenoli e flavonoidi trasformano le fragole in un antinfiammatorio, evitando disturbi al sistema cardio circolatorio.

L’acido salicilico presente nelle fragole contribuisce a tenere sotto controllo il buon funzionamento della circolazione sanguigna. Questo componente combatte anche i dolori articolari. Pensa che è anche il principio attivo che trovi nell’aspirina. E ti di dico di più: secondo questa ricerca della Arthritis Foundation, un chilo di fragole al giorno migliora i dolori che derivano dall’artrosi e dall’artrite.

Fragole e metabolismo, quale rapporto?

Ancora, le fragole sono ricche di fibre. Riducono il colesterolo cattivo (RDL) e aumentano quello buono (HDL). Senza contare che minimizzano l’ipertensione. Una delle proprietà delle fragole da non sottovalutare? Il basso potere calorico che le rende perfette per le diete dimagranti. Il motivo? La presenza di fibre velocizza il metabolismo e l’assorbimento dei grassi e zuccheri risulta ridotto.

Proprietà delle fragole e benefici per l'organismo

Un altro dei benefici per la salute delle fragole: rinforzano la memoria. L’acido folico racchiuso nell’alimento rigenera le cellule sanguigne e agisce sul liquido spinale e sul cervello, stimolando la memoria. Le fragole contribuiscono alla bellezza delle pelle: alleviano il bruciore da scottatura solare e accelerano la guarigione dell’herpes. Prova a strofinare una fragola tagliata a metà sull’epidermide e noterai gli effetti positivi. In più, contengono lo xilitolo, un dolcificante che sbianca e protegge i denti.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Le fragole fanno male? Non ci sono particolari controindicazioni ed effetti collaterali delle fragole ma possono provocare allergie. Sono alimenti istamino-liberatori, chi è affetto da allergia all’istamina deve mangiare con moderazione questo frutto. Quali sono i sintomi dell’allergia alle fragole? Puntini rossi sulla pelle e prurito, nei casi più gravi gonfiore alla bocca e shock respiratori.

I soggetti intolleranti possono andare incontro a dissenterie e vomito. I diabetici devono mangiarne poche di fragole, lo stesso vale per le persone che hanno problemi di calcoli alla cistifellea. Nei bambini le fragole non possono essere date fino a 2 anni d’età dato il potere allergizzante.

Proprietà delle fragole e metabolismo

Gli antiossidanti contenuti nelle fragole aumentano gli ormoni del dimagrimento e rallentano l’assorbimento degli zuccheri. In questo modo la glicemia resta stabile. Questo sai cosa vuol dire?

Riesci a tenere a freno la fame, vantaggio interessante. Pensa che le fragole contengono solo 32 calorie per 100 grammi, 0 mg, calcio 35 mg, fosforo 28 mg, vitamina C 54 mg, glucidi 5,3 gr, grassi 0,4 gr, proteine 0,9 gr, ferro 0,8 mg, acido ellagico e antiociani. In pratica, le poche calorie delle fragole ti aiutano a mantenere la linea e sono perfette per uno spuntino leggero al mattino.

Banane e fragole: le proprietà

Le fragole e le banane possiedono proprietà preziose per tutelare l’organismo. Come ti ho già accennato le fragole sono ricche di vitamina C, fibre, magnesio, ferro e potassio. E sono fonte di sostanze fitochimiche fondamentali per evitare malattie cardiovascolari, tumori e altre patologie legate all’invecchiamento. Le banane, invece, sono piene di potassio, vitamina B6 e magnesio.

Proprietà delle fragole e banane

Quelle elencate sono componenti che rafforzano l’organismo. Anzi, le banane proteggono il nostro organismo, poiché contengono antiossidanti che agiscono contro i radicali liberi. In più, irrobustiscono il sistema nervoso e incrementano la produzione di globuli bianchi grazie alla vitamina B6.

Una banana di 126 grammi circa custodisce 450 mg di potassio, 3 grammi di fibre 30 grammi di carboidrati, 1 grammo di proteine e 19 grammi di zuccheri. La soluzione ideale? Durante la mattinata unisci gusto e salute con un buon frullato di fragole e banane.

Da leggere: come mangiare fuori casa e non ingrassare

Proprietà delle fragole: la tua esperienza

Come avrai notato, le proprietà delle fragole apportano benefici per la salute prevenendo fastidiose malattie. Ma non solo. Il ridotto apporto calorico aiuta anche all’interno di una dieta pensata per dimagrire in modo sano. Anche tu hai potuto constatare i miglioramenti dovuti al consumo di fragole?

Share

Marilena D'Ambro

Giornalista, blogger e web writer. Scrivo per diversi blog tra cui: SEOchef, IoViaggio, HostingVirtuale e LogicalDOC – Gestione documentale facile. Non inizio la mia giornata senza un buon caffè e una passeggiata immersa nella natura in compagnia del mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares