Sapone per pelle secca: come scegliere?

Sapone per pelle secca: come scegliere?

Se hai la pelle particolarmente sensibile è importante prestare attenzione alla scelta del sapone per pelle secca, devi optare per un detergente che la rispetti. Senza danneggiarla.

Scegliere il sapone giusto può essere un modo per ridurre le irritazioni, ridare alla pelle la giusta idratazione e ritrovare tonicità che spesso manca. Come scegliere il miglior sapone per la pelle secca?

Sapone idratante per la pelle secca

La prima cosa da sapere riguardo la detersione della pelle secca è che qualsiasi tipo di sapone si scelga, questo deve essere idratante.

I saponi utilizzati, infatti, devono trattenere l’umidità per donarla alla pelle, e non privare eccessivamente la cute del sebo, che naturalmente possiede ma che è particolarmente scarso nella pelle secca.

A questo scopo, è meglio preferire sempre i saponi naturali per la pelle secca ai tanti saponi industriali presenti in commercio. Spesso sono  pieni di sostanze chimiche troppo aggressive, che possono seccare ulteriormente e irritare questo tipo di pelle particolarmente delicata.

Per approfondire: quando usare il sapone allo zolfo

Saponetta idratante corpo: quando utilizzarla

Si tende a considerare le saponette più aggressive per la pelle rispetto al sapone liquido e a sconsigliarle per la pelle secca. Questo è vero solo in parte, dipende dagli ingredienti.

Sicuramente le saponette sono più indicate per la detersione delle zone topiche, come ascelle, genitali e piedi, per la loro maggiore azione igienizzante che lava via i cattivi odori, e meno indicate per il viso e per le altre zone del corpo, in cui la pelle è più delicata.

Le saponette tendono a eliminare grassi e sebo dalla cute e a peggiorare la condizione della pelle secca. Esistono però saponette a base di ingredienti naturali che possono essere utilizzate per la detersione specifica. Quali sono i migliori ingredienti naturali per lavare la pelle secca?

Migliori saponi naturali per la pelle secca

Un ingrediente importante è la glicerina. Oltre ad avere proprietà idratanti, la glicerina è in gradi di assorbire parte dell’acqua presente nell’aria e trattenerla, lasciando la pelle idratata a lungo.

Saponi a base di oli vegetali, come l’olio di mandorle dolci, l’olio di Argan, l’olio di cocco e l’olio di Jojoba sono ideali per la pelle secca perché trattengono sulla pelle il sebo naturale.

In generale, poi, è meglio evitare saponi schiumogeni per la pelle secca, aggressivi poiché ricchi di tensioattivi e perché lavano via, insieme alla schiuma, anche il sebo della pelle. Tra i saponi naturali indicati per la pelle secca, ci sono il sapone di Aleppo e il sapone di Marsiglia.

Sapone di Aleppo pelle secca: perché usarlo

Costituito da olio di oliva e di alloro in diverse concentrazioni, il sapone di Aleppo è privo di conservanti e altri elementi chimici e prende il nome dalla città di Aleppo, in Siria.

sapone di aleppo per pelle secca

Olio di Aleppo.

L’abbinamento tra olio di alloro e olio di oliva è benefico per la pelle secca: l’olio di alloro disinfetta la pelle, l’olio di oliva la nutre in profondità e la idrata, poiché assorbe e trattiene l’umidità dell’aria.

Scegliere il sapone di Aleppo per la pelle secca è un’operazione che richiede attenzione. Non tutti i saponi di Aleppo sono uguali e indicati per la pelle secca. La maggiore o minore quantità di olio di alloro presente rende questo sapone utile per un tipo di pelle piuttosto che per un’altra.

Il sapone di Aleppo per la pelle secca deve avere una concentrazione di olio di alloro dal 6% al 12%. Se la concentrazione è maggiore, il sapone di Aleppo avrà una maggiore azione disinfettante e sarà utile invece per la pelle grassa e per il trattamento di acne, dermatiti cutanee e psoriasi.

Sapone di Marsiglia per pelle secca

Anche il sapone di Marsiglia può essere utilizzato per la pelle secca. Si tratta di un sapone delicato, ottenuto dall’olio di oliva e privo di grassi animali, che prende il nome dalla città francese di Marsiglia.

sapone di marsiglia per pelle secca

Sapone di Marsiglia

Il sapone di Marsiglia può essere usato per detergere tutte le parti del corpo, comprese le zone intime, grazie alla sua forte azione igienizzante. Utilizzato per il viso, il sapone di Marsiglia è indicato perché rimuove trucco e impurità senza seccare la pelle.

Il sapone di Marsiglia per il viso e per il corpo non deve tuttavia essere utilizzato tutti i giorni, perché alla lunga potrebbe risultare aggressivo per la pelle secca o molto sensibile.

Miglior sapone per il corpo con la pelle secca

Qual è il migliore sapone per il corpo con pelle secca? Dobbiamo fare una precisazione. Per esercitare la sua azione lavante, il sapone deve rimuovere lo sporco, ovvero il grasso presente sulla pelle.

Peccato però che questo sapone per pelle secca non riesca a distinguere lo sporco dai grassi naturali e utili al benessere dell’epidermite. Per cui tende ad eliminarli entrambi.

In caso di pelle secca è quindi meglio limitare l’uso del sapone per il corpo e optare per detergenti specifici per pelli secche, dalla formulazione oleosa, che nutre, idrata e protegge la pelle.

La soluzione per lavare il corpo se si ha la pelle secca è l’utilizzo di un olio detergente, da usare nel bagno e nella doccia, per nutrire la pelle e lasciare sulla superficie uno strato protettivo.

Sapone per pelle secca

Scegli il tuo sapone per pelle secca.

Particolarmente indicati per il corpo sono gli oli detergenti a base di mandorle dolci, che hanno un’azione idratante ed elasticizzante. Una buona abitudine è poi nutrire la pelle secca dopo la doccia con una crema emolliente, arricchita da grassi vegetali come il burro di Karitè o di avocado, che ripristinano le funzioni della pelle poiché contengono grassi simili a quelli della cute.

Le migliori saponette per il viso

Quali sono le migliori saponette per il viso in caso di pelle secca? In teoria nessuna. Per la pulizia del viso con pelle secca, di solito, l’uso della saponetta non è particolarmente consigliato.

In generale, che si utilizzino saponette per il viso oppure no, è importante, come ti ho spiegato in generale riguardo la detersione della pelle secca, prestare attenzione agli ingredienti presenti.

Il sapone per il viso per pelle secca deve avere un pH neutro, meglio se 5.5, e deve essere arricchito con glicerina, lanolina o con oli naturali emollienti, che idratino la pelle anche durante il lavaggio.

No ai saponi per il viso con alcol o che fanno troppa schiuma. Sì alla detersione della pelle con il classico latte detergente, senza risciacquo, e ai detergenti cremosi privi di tensioattivi.

Sapone per mani secche

Un’attenzione particolare, in tema di pelle secca, meritano le mani. Se si hanno le mani secche è bene evitare lavaggi troppo frequenti. E preferire l’uso di acqua fredda o tiepida a quella calda.

L’uso del sapone poi deve essere limitato in caso di mani secche, perché ogni tipo di sapone tende ad asportare il film lipidico protettivo della pelle delle mani. Un latte detergente usato al posto del sapone potrebbe essere una soluzione possibile per lavare le mani con pelle secca.

Se non riesci a rinunciare al sapone per lavare le mani secche, allora meglio optare per una formula a base di oli vegetali emollienti. Come l’olio di cocco, oliva, mandorle dolci e Argan.

Occhio comunque all’INCI: è importante sempre escludere saponi che contengono SLS, SLES e COCAMIDE, poiché questi elementi sono dotati di un forte potere sgrassante, che elimina completamente il sebo naturalmente prodotto dalla pelle.

Leggi anche: come scegliere i migliori prodotti di bellezza

Sapone per pelle secca, la tua opinione

In questo articolo ti ho indicato quale sia il miglior sapone per pelle secca e come, in caso di pelle secca, sia spesso preferibile la scelta di detergenti dalla formulazione oleosa, piuttosto che di saponi schiumogeni generalmente più diffusi in commercio.

Un consiglio: sperimentare l’efficacia del sapone per pelle secca direttamente sulla propria pelle. Poiché ogni tipo di epidermide potrebbe avere una reazione diversa ad uno stesso tipo di sapone.

Ora è però il momento di esprimere la tua opinione. Conosci altri tipi di sapone per la pelle secca o hai sperimentato rimedi alternativi per la detersione di questo tipo di pelle?

Share

Giorgia Ricci

Appassionata di benessere e cura per il corpo, mi occupo di blogging per Choix. Scrivo articoli dedicati a SPA e wellness, senza dimenticare i prodotti di bellezza. E i saponi di questa linea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *